domenica 4 febbraio 2018

[Ultime notizie] Il carnevale di Arabesque (uhuhuh)

Che titolone burlone.
Buonciao a tutti, belli e brutti, a chi mi segue, a chi non lo fa, a chi mi legge e a chi è invece solo passato di qua.

Nuovo post per informarvi che i miei romanzi, Arabesque e Il Carnevale a Venezia, non saranno disponibili per un breve periodo di tempo, per poi ricomparire come autopubblicati.
Questa decisione è stata presa a seguito di lunghe e spiacevoli divergenze avute con la casa editrice, conclusesi di recente con la recessione di entrambi i contratti che con loro avevo conseguito.


Ma niente panico!
Non si rintaneranno nel cassetto: tempo che si sbrighino le normali tempistiche burocratiche per il ritiro dei volumi e delle risoluzioni coi fornitori - e tempo di dotarmi di copertine nuove di zecca - ed entrambi i romanzi verranno ripubblicati da me medesima, stavolta in forma self.


Questa decisione - che si rifà alle mie ultime scelte nei confronti di miei scritti come Dirty Dreams e La comunione del tutto - seppur sofferta è stata dettata da anni di esperienza nel settore dell'editoria, vissuta da entrambe le sponde, e mi auguro che la cosa non infici il desiderio dei lettori, vecchi e forse nuovi, di ripercorrere le mie storie.

Piccole novità, dunque, su cui vi terrò debitamente aggiornati sui miei social e su questo blog.
Alla prossima. ;)